DOTTORANDI

Simone Garofalo

(Dottorato in Lettere)

“Il minimo (im)possibile. Il senso dei/nei minimalismi”

La ricerca intende fare il punto sulla letteratura concernente il “minimalismo digitale” (da Cal Newport a Fumio Sasaki), interpretare tale fenomeno nel lungo periodo delle correnti estetiche minimaliste, e fornirne una nuova interpretazione in chiave semiotica, specialmente in relazione al design digitale minimalista nell'interazione uomo-macchina.

Luca Fabbris

(Dottorato Filosofia Nord Ovest – FINO)

“L'ontologia dei sistemi auto-organizzati nella cibernetica di second'ordine”.

La ricerca ha come obiettivo di indagare l'ontologia dei sistemi auto-organizzati nella cibernetica di second'ordine, mirando a costruire un quadro dettagliato dei diversi approcci al problema dell'auto-organizzazione e ai modelli proposti per capirne i meccanismi, con particolare riferimento al pensiero di William Ross Ashby.

Steven Umbrello

Interessi di ricerca:

  • Value Sensitive Design/Responsible Innovation of Transformative Technologies
  • Anticipatory Governance Strategies for Emerging Technologies
  • Conceptual Issues of Atomically Precise Manufacturing/Molecular Manufacturing
  • The Philosophy of Emerging Technologies and Post/Transhumanism

Federico Biggio

Interessi di ricerca:

  • Culture dei nuovi media digitali in una prospettiva socio-semiotica e filosofico-estetica

Sandro Brignone

Interessi di ricerca:

  • metodi e delle tecniche di ricerca sociale ed educativa
  • della simulazione con modelli ad agenti (ABM)
  • della robotica applicata ai contesti educativi.